Privacy Policy

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DEL REGOLAMENTO EUROPEO 2016/679 DEL 27 APRILE 2016 RELATIVO ALLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI “GENERAL DATA PROTECTION REGULATION – GDPR”

Informativa “Partecipanti ai Fondi”
Fabrica Immobiliare SGR S.p.A., con sede legale in Roma, via Nazionale, 87, telefono 0694516601, fax 0694516640, e-mail info@fabricasgr.it, (di seguito, il “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento dei Suoi dati personali connessi con la partecipazione ai fondi di investimento alternativi immobiliari dalla stessa gestiti (“FIA”), fornisce la seguente:

INFORMATIVA

ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione dei dati personali (“Regolamento) e delle altre disposizioni normative tempo per tempo applicabili

1) Categorie di dati trattati

Ai fini della partecipazione ai FIA, il Titolare acquisisce o può venire a conoscenza dei seguenti dati a Lei riferibili:
• dati personali: a titolo esemplificativo e non esaustivo, i dati anagrafici (ad esempio, nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza e domicilio), gli estremi dei documenti identificativi, gli estremi identificativi di rapporti bancari (ad esempio IBAN) i dati relativi alla famiglia ed a situazioni personali e/o patrimoniali, i dati relativi al grado di istruzione e alle attività lavorative / professionali dell’interessato nonché del titolare effettivo (ai sensi del D. Lgs. 231/2007 e successive modifiche) (“Dati Personali”).
Il Titolare può venire in possesso anche di dati personali relativi ai familiari, acquisiti dall’interessato o da terzi.

2) Fonte dei dati

I dati raccolti possono provenire dall’interessato e/o da terzi (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, soggetti incaricati dal Titolare della distribuzione dei FIA, banche dati esterne, es. registro imprese).

3) Finalità e base giuridica del trattamento

I dati indicati al precedente paragrafo 1. sono trattati nell’ambito della normale attività del Titolare, per le finalità, di seguito indicate:

  • finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con l’interessato, connessi con la sottoscrizione di quote dei FIA (a titolo esemplificativo e non esaustivo, acquisizione di informazioni preliminari, atti in fase precontrattuale e attività necessarie per adempiere a specifiche richieste dell’interessato). Le basi giuridiche dei trattamenti sono identificate nell’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (art. 6(1)(b) del Regolamento) e ogni autorizzazione pro tempore adottata dal Garante per la protezione dei dati personali;
  • finalità inerenti all’ottemperanza a prescrizioni normative (ad esempio, obblighi previsti dalla normativa antiriciclaggio per l’espletamento degli obblighi di adeguata verifica della clientela e del titolare effettivo, comunicazioni di informazioni dell’interessato e/o del titolare effettivo in conformità a quanto previsto dal D.Lgs. 231/07 e successive modifiche; accertamenti fiscali e tributari, obblighi inerenti alla prestazione del servizio di gestione collettiva, adempimento di disposizioni o richieste delle Autorità e/o degli Organi di Vigilanza e controllo). Le basi giuridiche degli anzidetti trattamenti sono l’adempimento di obblighi legali ai quali è soggetto il Titolare (art. 6(1)(c) del Regolamento) e ogni autorizzazione pro tempore adottata dal Garante per la protezione dei dati personali e/o l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (art. 6(1)(b) del Regolamento);
  • laddove necessario per esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio o in caso di contenzioso; la base giuridica del trattamento è il perseguimento dell’interesse legittimo del Titolare volto a tutelare il proprio diritto di difesa (articolo 6(1)(f) del Regolamento).

Per le finalità sopra indicate, non è previsto il trattamento di categorie di dati personali c.d. particolari (quali, a titolo esemplificativo, i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche); qualora il Titolare avesse l’esigenza di trattare tale tipologia di dati, verrà fornita all’interessato una specifica informativa e acquisito, ove necessario, il relativo consenso.

4) Natura del conferimento dei dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto al conferimento

Il conferimento di Dati Personali è necessario per il perseguimento delle finalità di cui al precedente paragrafo 3. Un eventuale rifiuto di fornire i suddetti dati comporterebbe l’impossibilità per il Titolare di consentire la partecipazione ai FIA.
5) Categorie di soggetti destinatari dei Suoi dati

Nello svolgimento della propria attività e per il perseguimento delle finalità di cui al precedente paragrafo 3, il Titolare potrebbe comunicare i Dati Personali a:

  • intermediari bancari e finanziari, al fine di eseguire le disposizioni dell’interessato e regolare i corrispettivi previsti dai contratti stipulati con lo stesso (ivi compreso il Depositario dei FIA);
  • soggetti che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni con la clientela;
  • professionisti o società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza o di fornitura di altri servizi prestati al Titolare;
  • soggetti, enti o autorità di vigilanza e autorità fiscali cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge o da un regolamento;
  • società appartenenti al gruppo del Titolare;
  • autorità giudiziaria;
  • società di revisione legale;
  • Organi di Vigilanza (Banca d’Italia, Consob e UIF);
  • sistemi pubblici informativi istituiti presso le pubbliche amministrazioni, come ad esempio, l’Anagrafe tributaria;
  • Archivio dei rapporti con operatori finanziari;
  • Sistemi di gestione accentrata (es. Monte Titoli).

Inoltre, i Dati Personali potranno essere trattati da:

  • persone fisiche autorizzate dal Titolare, quali le strutture interne del Titolare preposte al trattamento dei dati degli esponenti aziendali, dei clienti e dei fornitori.

Potrebbe, altresì, avere accesso ai Dati Personali durante l’espletamento delle proprie mansioni anche l’Amministratore di Sistema. Il rispettivo nominativo può essere richiesto al Titolare, rivolgendosi a: Responsabile Compliance pro tempore, all’indirizzo: info@fabricasgr.it.

6) Trasferimento dei dati

La gestione e la conservazione di Dati Personali avverranno in Europa, su server, ubicati in Italia, del Titolare e/o di società terze incaricate e nominate quali Responsabili del trattamento.
Il Titolare non trasferisce i dati al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

7) Periodo di conservazione dei dati

I Dati Personali saranno trattati dal Titolare per il tempo necessario alla gestione del rapporto di partecipazione ai FIA. In particolare, i Suoi/Vostri Dati Personali sono conservati in via generale per un periodo temporale di anni 10 e sei mesi a decorrere dalla chiusura del rapporto contrattuale di cui Lei è parte. È fatta salva in ogni caso la conservazione dei dati che si renda necessaria ai sensi delle disposizioni normative tempo per tempo applicabili.

8) Diritti dell’interessato

L’interessato può esercitare i diritti di cui agli articoli 15 – 22 del Regolamento, e precisamente i diritti di:

  • accesso: l’interessato ha il diritto di ottenere una conferma dal Titolare che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso di richiedere l’accesso ai dati personali trattati dal Titolare e ricevere una copia di tali dati e delle altre informazioni riguardanti il trattamento;
  • rettifica: l’interessato ha il diritto di chiedere la rettifica o l’integrazione dei dati personali incompleti o inesatti in possesso del Titolare;
  • cancellazione: l’interessato ha il diritto di chiedere la cancellazione o la rimozione dei dati personali in determinate circostanze. Sussistono tuttavia alcune eccezioni in cui il Titolare può rifiutarsi di soddisfare una richiesta di cancellazione, ad esempio, se i dati personali sono necessari per adempiere ai requisiti di legge o relativamente ai casi di contenzioso;
  • limitazione del trattamento: l’interessato ha il diritto di chiedere la sospensione del trattamento di determinati dati personali che lo riguardano, ad esempio in caso se ne voglia stabilire l’esattezza o il legittimo motivo del trattamento;
  • opposizione: l’interessato ha il diritto ad opporsi in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento , ai sensi dell’articolo 6(1)(e) del Regolamento, oppure se il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi ai sensi dell’articolo 6(1)(f) del Regolamento. Il Titolare deve astenersi dal trattare ulteriormente i dati salvo che dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • diritto alla portabilità dei dati: ovvero il diritto a ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano e ha diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare che li ha forniti;
  • decisioni automatizzate: l’interessato può contestare qualsiasi decisione automatizzata adottata se essa ha un effetto giuridico o analogamente significativo. Ha diritto ad ottenere informazioni sulla logica utilizzata e le conseguenze previste per una tale tipologia di trattamento, il diritto ad ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento e di esprimere la propria opinione sul trattamento effettuato;
  • diritto di revocare il consenso: il consenso, eventualmente richiesto dal Titolare e prestato dall’interessato, può essere revocato in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

9) Responsabile del trattamento per il riscontro con l’interessato

Per qualsivoglia chiarimento, nonché al fine di esercitare i diritti elencati nel precedente paragrafo 8 – ivi compreso il diritto di revocare il consenso eventualmente prestato – l’interessato potrà rivolgersi al Responsabile Compliance pro tempore, dott. Francesco Sirianni, scrivendo una e-mail all’indirizzo di posta: info@fabricasgr.it.

10) Presentazione dei reclami

In relazione a qualunque tipologia di dato trattato dal Titolare, Lei ha il diritto di presentare un reclamo presso l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali attraverso il sito www.garanteprivacy.it, qualora ritenga che il trattamento dei suoi dati sia contrario alle disposizioni normative di tempo in tempo applicabili.